Spazio Inclusione

Lo Spazio Inclusione Matteo Ricci è stato inaugurato il 4 febbraio 2019, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, nei locali messi a disposizione dalla Provinca Euro-Mediterranea della Compagnia di Gesù, e si trova nel piano sottostante il centro di accoglienza per donne.

Un nuovo servizio dedicato alla sperimentazione e realizzazione di percorsi di integrazione, in cui si mettono al centro le idee, le risorse e la creatività dei rifugiati, in particolare dei giovani e delle donne. Qui infatti i migranti sono coinvolti non solo nella fruizione, ma anche nell’ideazione e progettazione delle attività, sono promotori di iniziative inclusive e di uno spazio in cui le diverse anime della comunità locale possano incontrarsi e conoscersi.

Grazie anche al sostegno di Fondazione BNL – Gruppo BNP Paribas sono stati attivati laboratori artistici, musicali, linguistici, corsi finalizzati all’inserimento lavorativo, attività di supporto allo studio, lezioni di yoga, di informatica e di preparazione all’esame teorico per la patente di guida.

Dall’ascolto di un gruppo di rifugiate e volontarie è nato lo Spazio donna pensato come luogo in cui sia possibile esprimersi liberamente, confrontarsi e al contempo ricevere informazioni utili in diversi ambiti come la salute e la genitorialità. La presenza di numerosi volontari ha permesso di creare un ambiente motivante e collaborativo.

Statistiche 2019

Lo Spazio Inclusione Matteo Ricci ospita numerose attività, organizzate per lo più in forma laboratoriale per favorire una partecipazione attiva di migranti e cittadini italiani.