La Casa di Marco

Casa famiglia per minori

cdm

La Casa di Marco nel 2018 ha accolto 9 minori stranieri non accompagnati e un ragazzo italiano tra i 15 e i 17 anni. Negli ultimi anni la struttura ha accolto in prevalenza minori di nazionalità egiziana. Il 2018, invece, è stato caratterizzato dall’ingresso di 3 minori curdo-turchi, di 15 e 16 anni, richiedenti asilo. che si sono ritrovati soli in una realtà alla quale non sentono di appartenere e in cui non immaginavano di dover vivere.

Il lavoro di accompagnamento presuppone una presa in carico che tenga in considerazione tutti gli aspetti della vita dei ragazzi, dalla salute al lavoro, agli affet ti, alle relazioni interpersonali. A ciascuno dei giovani ospiti si cerca di offrire un percorso strutturato, pensato insieme, al quale il minore possa aderire con motivazione e convinzione per riuscire a costruirsi un’identità solida e un futuro in Italia.

L’équipe, composta da 3 educatori professionali e 2 psicologhe, è supportata da alcuni volontari impegnati soprattutto nel sostegno allo studio e nel rafforzamento delle competenze linguistiche, nel sostegno scolastico, nella preparazione dei pasti, nell’organizza zione di attività ludiche e ricreative.

Anche il 2018 è stato caratterizzato dall’impegno degli operatori nel cercare nuove possibilità formative e di inserimento lavorativo attraverso tirocini, nell’ambito della ristorazione, della meccanica e dell’agricoltura. Inoltre per accompagnare al meglio i ragazzi richiedenti asilo durante l’iter per il riconoscimento della protezione internazionale è stata attivata una collaborazione con l’Associazione Civico Zero. I primi ri- sultati sono stati raggiunti e uno di loro ha ottenuto lo status di rifugiato.

Statistiche 2018

La Casa di Marco nel 2018 ha ospitato dieci minori stranieri non accompagnati.

Dove siamo

Via di Villa Spada 161 – 00138 Roma

Testimonianze

Il mio viaggio Io sono Salman, ho 13 anni e vengo dalla Turchia. Per venire in Italia ho viaggiato prima […]