Progetto “Formare per includere” Prospera per il Centro Astalli

Al via “Formare per includere” il progetto di formazione informatica destinato ai rifugiati accolti dal Centro Astalli nel centro d’accoglienza San Saba.

Il progetto è realizzato grazie alla collaborazione con l’Associazione Prospera composta da manager d’azienda, docenti universitari, imprenditori e professionisti, che hanno scelto di impegnarsi per sostenere e proporre progetti tesi all’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro.

L’obiettivo del progetto è quello di supportare la formazione dei rifugiati su pacchetti Office di base, al fine di acquisire e dimostrare all’esterno competenze informatiche, oltre che linguistiche, per essere inseriti nei vari contesti lavorativi.

Dopo aver definito il programma dei corsi, alcuni membri di Prospera hanno iniziato la formazione di alcuni giovani volontari del Centro Astalli, che diventeranno essi stessi formatori. Il gruppo Equitalia ha messo a disposizione del progetto e del Centro Astalli gli strumenti informatici necessari.

I corsi si focalizzeranno sull’utilizzo del PC, sulla navigazione internet e gestione di proprie mail, nonché sui programmi di scrittura e fogli di calcolo, in modo che possano essere fattivamente utili ai ragazzi che vorranno inserirsi nel mondo del lavoro.

Sulla base dei risultati ottenuti in questa fase pilota al centro San Saba si valuterà la possibilità di ripetere il progetto in altre strutture d’accoglienza del Centro Astalli.

1 marzo 2017