Nuovo naufragio al largo della Turchia: otto morti, sei sono bambini

Una nuova tragedia del mare si è verificata al largo della Turchia: 8 migranti, tra cui 6 bambini, sono affogati nel naufragio di una barca al largo di Izmir, nell’Egeo. L’imbarcazione in legno, sovraffollata, si è capovolta a causa del mare agitato.

Lo riporta l’agenzia di stampa turca Dogan, spiegando che gli otto corpi sono stati trovati su una spiaggia vicino alla città meridionale di Smirne. La guardia costiera riferisce che sono ancora 14 le persone che risultano disperse.

 

 

 

 

24 dicembre 2015