Morire di speranza: veglia ecumenica per le vittime delle migrazioni

Nell’ambito delle celebrazioni della Giornata Mondiale del Rifugiato (20 giugno), giovedì 18 Giugno alle ore 18.30 si tiene a Roma, nella Basilica di Santa Maria in Trastevere  Morire di Speranza, preghiera ecumenica in memoria di quanti perdono la vita nei viaggi verso l’Europa .Sarà presieduta da S. E. Mons. Stefano Russo, Segretario Generale della CEI.

L’evento è organizzato dalla Comunità di Sant’Egidio, con l’Associazione Centro Astalli, la Caritas Italiana, la Fondazione Migrantes, la Federazione Chiese Evangeliche in Italia, il SIMN – Scalabrini Migration International Network, le ACLI, l’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, l’ACSE.

La preghiera sarà trasmessa in streaming sulla home page e sulla pagina Facebook di Sant’Egidio.

18 giugno 2020