La situazione dei diritti umani nel mondo e le sue prospettive per il futuro

In occasione del 70esimo anniversario della Dichiarazione universale dei diritti umani, Amnesty International ha pubblicato il rapporto “La situazione dei diritti umani nel mondo. Il 2018 e le prospettive per il 2019″.

Dal documento si evince una gestione repressiva del fenomeno migratorio in particolare da parte dell’Italia e crescenti ostacoli all’effettivo godimento di diritti per migranti,richiedenti asilo e rifugiati.

Riguardo al fenomeno migratorio, desta particolare preoccupazione, inoltre, il ricorso da parte di alcuni rappresentanti delle istituzioni di stereotipi e di un linguaggio capace di alimentare pericolosamente razzismo e xenofobia.

Nel rapporto si evidenzia inoltre che nel corso del 2018 è proseguita la fornitura di armi a paesi in guerra come Arabia Saudita e Emirati Arabi Uniti, esportazioni che violano la legge e il Trattato internazionale sul commercio delle armi ratificato nel 2014.

10 dicembre 2018