“Giovani rifugiati: speranza per un futuro di pace”: Padre Arturo Sosa visita il Centro Astalli

In occasione delle celebrazioni della 103° Giornata del migrante e del rifugiato istituita dalla Chiesa Cattolica (15 gennaio) e dedicata, quest’anno ai minori migranti, padre Arturo Sosa, neoeletto Superiore Generale della Compagnia Gesù, nel pomeriggio di venerdì 13 gennaio ha incontrato numerosi rifugiati, volontari e amici del Centro Astalli.

Nel corso dell’evento pubblico “Giovani rifugiati: speranza per un futuro di pace” 20 tra rifugiati e migranti di diverse nazionalità hanno formulato un messaggio di pace per il mondo e il loro popolo nella loro lingua di orgine e 5 ragazzi e ragazze arrivati in Italia ancora minorenni in fuga da Guinea, Afghanistan, Albania, Siria ed Etiopia hanno condiviso con i presenti le proprie testimonianze di vita.

L’incontro si è concluso con la preghiera per i rifugiati e per i migranti, scritta per l’occasione, recitata da P. Sosa.

Di seguito il materiale dell’evento:

Giornata del migrante e del rifugiato 2017 per i minori migranti

Saluti di Padre Camillo

Testimonianze

Testimonianze in inglese

Discorso di Padre Arturo Sosa

Icona e preghiera del rifugiato

Guarda la fotogallery

13 gennaio 2017