Dall’emergenza sociale ai diritti

Finanziato da Regione Lazio

In partenariato con: Focus – Casa dei Diritti Sociali

Il progetto, iniziato a giugno 2017, si è concluso lo scorso maggio e ha coinvolto complessivamente più di 6mila persone. Rivolto a migranti e cittadini italiani in condizioni di particolare vulnerabilità, ha avuto come obiettivo il contrasto della povertà estrema e della marginalità sociale. Nello specifico il Centro Astalli ha potenziato il servizio di mensa e di segretariato sociale per realizzare una azione di informazione e orientamento capillare. È stata offerta inoltre offerta ai beneficiari senza fissa dimora la possibilità di usufruire delle docce e della distribuzione di kit igienici. Infine sono state fornite assistenza legale e psicologica agli utenti più vulnerabili, mentre altri hanno potuto usufruire di un contributo economico diretto per il raggiungimento o il mantenimento dell’autonomia abitativa, la promozione della salute, la formazione e l’inserimento lavorativo.

1 maggio 2018