Progetti conclusi

In questa sezione sono raccolti i progetti a cui abbiamo lavorato nel corso degli ultimi anni e che non sono più in corso.

_DSC2101

Sostegno a singoli in difficoltà

Il progetto, avviato nel mese di aprile e terminato a dicembre 2018, è stato rivolto a migranti forzati, con particolare attenzione a titolari di protezione umanitaria.

Accoglienza diurna per persone in condizioni di marginalità sociale

Nei mesi invernali e in quelli estivi l’Associazione Centro Astalli ha partecipato al Piano freddo e al Piano Caldo di Roma Capitale accogliendo ogni mattina nei locali della mensa richiedenti e titolari di protezione internazionale privi di fissa dimora e che necessitano di un luogo familiare dove potersi ristorare.

aru-1[1]

Promoting Health for Forced Migrants III

Il progetto, realizzato tra luglio e novembre 2018, aveva l’obiettivo di rafforzare il percorso di integrazione di singoli e famiglie richiedenti asilo e titolari di protezione, attraverso l’erogazione di contributi economici.

ambulatorio

Promoting Health for Forced Migrants I e II

Il progetto ha permesso di sostenere le spese mediche di alcuni migranti forzati che altrimenti non avrebbero potuto sottoporsi ad esami clinici urgenti o acquistare i medicinali necessari per sottoporsi alle terapie loro indicate.

arrupe

Dall’emergenza sociale ai diritti

Il progetto ha avuto come obiettivo il contrasto della povertà estrema e della marginalità sociale attraverso una serie di interventi dedicati ai migranti e ai cittadini italiani in condizioni di particolare vulnerabilità sociale ed economica.

1Scuola_di_Paolo_Callipari

ALI – Dall’alfabeto all’inclusione

Il progetto haconsentito di garantire ai cittadini vulnerabili dei Paesi terzi l’accesso all’apprendimento della lingua italiana e dell’educazione civica come fondamentale strumento di integrazione nel contesto italiano.

5

RICO – Rafforzare #Integrazione, Costruire #Ospitalità

Il progetto ha previsto la realizzazione di percorsi di accompagnamento all’autonomia socio-lavorativa e abitativa in favore di 100 titolari di protezione internazionale in uscita o da poco usciti dai centri di accoglienza.

28

Costruire Integrazione

Il progetto “Costruire integrazione”, finanziato grazie al contributo di UBI Banca, è stato realizzato da gennaio a dicembre 2017 con l’obiettivo di facilitare il complesso percorso di integrazione di richiedenti e titolari di protezione internazionale residenti a Roma.