29 luglio conferenza stampa in Fnsi a 7 anni dal rapimento di padre Paolo Dall’Oglio

A sette anni dal sequestro a Raqqa di padre Paolo Dall’Oglio, mercoledì 29 luglio 2020, alle  ore 11.00, la sede della Fnsi – Federazione nazionale stampa italiana ospita una conferenza stampa per ricordare la sua opera e i lati ancora oscuri del suo sequestro.

Intervengono con la sorella di padre Paolo, Francesca Dall’Oglio, accompagnata dal suo legale, il prefetto per le Comunicazioni della Santa Sede, Paolo Ruffini; il presidente del Parlamento Europeo, David Sassoli, in collegamento; il presidente della Fondazione Ratzinger, padre Federico Lombardi; il direttore dell’Osservatore Romano, Andrea Monda; il presidente del Centro Astalli, padre Camillo Ripamonti; il presidente e il segretario generale della Federazione nazionale della Stampa italiana, Giuseppe Giulietti e Raffaele Lorusso; la portavoce di Articolo21, Elisa Marincola. Coordina il fondatore dell’associazione Giornalisti amici di padre Dall’Oglio, Riccardo Cristiano.

L’accesso sarà consentito a un numero ristretto di operatori e giornalisti.
Sarà possibile seguire la conferenza online collegandosi all’indirizzo https://meet.google.com/acs-zgmo-iys

28 luglio 2020