25 aprile, memorie in piazza a San Saba con i rifugiati

I rifugiati e gli abitanti di San Saba, storico quartiere romano dell’Aventino, celebrano insieme il 25 aprile.

Nel giardino di Piazza Gian Lorenzo Bernini, che fa parte dei “Giardini della memoria e dell’accoglienza“, e dove è posta la targa alla memoria di Bruno Fantera, il giusto di San Saba, i residenti del quartiere, i 20 rifugiati ospiti del centro di accoglienza San Saba e i ragazzi del laboratorio di canto del Centro Astalli “Siamo usciti dalla terra” si ritroveranno per fare memoria e condividere insieme un’ideale di libertà.

Testimonianze, letture, musica e canti si alterneranno nel corso della mattinata.

Appuntamento  dalle 11 alle 13 in Piazza Bernini.

24 aprile 2019