Sotto il velo

di Takoua Ben Mohamed
Becco giallo, 2016

Sotto il velo è una striscia a fumetti creata dalla giovane artista italo-tunisina Takoua Ben Mohamed, che racconta la sua quotidianità di ragazza che ha liberamente scelto di portare il velo in Italia. Il libro si apre al risveglio della protagonista che, assonnata e con i capelli scompigliati, beve il suo caffè fumante pronta ad affrontare una giornata qualsiasi in giro per le strade di Roma. Dallo shopping di veli colorati e di intimo supersexy al primo colloquio di lavoro, la giovane donna in hijab incontra e scambia una serie sguardi con personaggi che incarnano le mille sfaccettature di un’umanità piena di stereotipi: la vecchietta sotto casa, gli uomini barbuti, le donne in tenute provocanti e quelle castigate – ognuno pronta a emettere il proprio giudizio. L’autrice offre uno spaccato di società multiculturale ai suoi lettori, musulmani e non, senza tralasciare i propri pregiudizi, i desideri, i momenti di stanchezza, acidità, isteria – i propri scleri, come si dice a Roma – rivelando la forza dell’autoironia necessaria a uscire in strada, ogni mattina, con il coraggio di essere se stessa.

 

28 luglio 2017