La casa di Maria Teresa

Casa famiglia per donne sole con bambini, in situazione di difficoltà

guarneri-2_1_La Casa di Maria Teresa nasce nel 2009, all’interno del Centro Arrupe, per accogliere e aiutare donne sole con bambini, in situazione di disagio.
L’ambiente familiare, pensato per ospitare pochi nuclei alla volta, permette di offrire a madri in difficoltà uno spazio protetto in cui provare a ristabilire equilibri e presupposti per una vita autonoma con i propri figli. Sono mediamente percorsi di recupero lunghi e complessi, in cui si cerca in tutti i modi di salvaguardare l’unità del nucleo familiare, avendo sempre e comunque come priorità l’interesse e la sicurezza dei bambini. Per questi motivi la permanenza nel centro può durare anche fino a due anni.
In tale contesto progettuale le donne, segnalate dai servizi sociali e prese in carico dalla struttura, sono aiutate da una équipe formata da figure professionali qualificate a riscattarsi da un passato spesso doloroso e a progettare un futuro con serenità, valorizzando al massimo il rapporto tra madre e figli. Tra i volontari che supportano l’équipe composta da due operatrici e una psicologa, per la prima volta nel 2017 anche due giovani uomini: una presenza che ha permesso ai nuclei accolti di iniziare a rielaborare in modo positivo la percezione della figura maschile.

Con la riduzione, sul territorio, dei servizi riguardanti la tutela delle donne vittime di violenza e la crescente difficoltà di municipi e comuni di far fronte alle tante richieste di supporto, sono aumentati i casi d’inserimento per nuclei con fragilità di tipo psicologico.
Ogni azione e intervento concordato con ciascuna delle ospiti della casa è finalizzato a perseguire l’obiettivo di renderle autonome e in grado di prendersi cura di loro stesse e dei loro bambini, spesso in modo completamente nuovo rispetto al passato. Si tratta di un percorso di crescita personale e genitoriale per la cui realizzazione è necessario che le ospiti instaurino con le operatrici un rapporto di fiducia e collaborazione, indispensabile per un’evoluzione positiva di ciascun progetto individuale. Proprio per aumentare le capacità di sostegno ma anche di inserimento nel tessuto sociale, si è rafforzata la collaborazione con i servizi presenti sul territorio, in particolare con l’associazione Best Friends.

Dove siamo

Via di Villa Spada 161 – 00138 Roma