Percorsi integrati di supporto alle donne rifugiate

rifugiata costa d'avorioFinanziato dal programma Rischiatutto – Rai Tre

Grazie al contributo del programma televisivo Rischiatutto, il Centro Astalli ha potuto realizzare per 100 donne richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale dei percorsi individuali di accompagnamento socio-sanitario, di assistenza legale, di insegnamento della lingua italiana, di orientamento e formazione per accedere al mondo del lavoro. In particolare per le beneficiarie più vulnerabili sono stati attivati dei percorsi di riabilitazione fisica e psicologica mentre alle donne di recente arrivo in Italia è stata offerta una piena assistenza socio- legale durante l’intera procedura per la richiesta di protezione internazionale e la possibilità di partecipare a corsi di italiano e laboratori didattici. Infine, ciascuna di loro ha potuto usufruire di azioni mirate di orientamento e accompagnamento finalizzate all’inserimento lavorativo anche attraverso l’iscrizione a corsi di formazione o l’attivazione di tirocini formativi.

7 aprile 2017