Luoghi comuni, luoghi in comune

ETIOPIFinanziato dal Fondo Europeo per l’Integrazione dei Cittadini di Paesi Terzi – Ministero dell’Interno

L’occasione di riunirsi per la pratica religiosa diventa anche opportunità per chi è arrivato da poco di essere supportato nelle necessità pratiche e sostenuto nelle più varie esigenze che un cittadino straniero incontra, dalla lingua alla cura della propria famiglia. Questa potenzialità naturale dei luoghi di culto e di preghiera di mediare e facilitare il percorso di integrazione deve essere riconosciuta, valorizzata e potenziata.

Il progetto Luoghi comuni, luoghi in comune. Percorsi di dialogo e conoscenza a partire dai luoghi di culto della provincia di Roma” (PROG.105018, FEI AP 2013 Azione 7), coordinato dall’Associazione Centro Astalli, in partenariato con CRS – Cooperativa Roma Solidarietà della Caritas Diocesana di Roma, ha voluto sperimentare un modello di alleanza strategica per la promozione dei percorsi di integrazione tra comunità straniere, enti promotori e agenzie educative sul territorio, a partire dalla scuola pubblica.

Iniziato il 1 Agosto 2014 e terminato il 30 giugno 2015, il progetto ha previsto diverse azioni:
Incontri di orientamento, formazione-informazione per i cittadini stranieri organizzati presso 10 luoghi di culto del territorio, in risposta alle esigenze delle comunità che li frequentano.
Moduli didattici sulla conoscenza delle religioni del territorio in 50 classi di scuole elementari, medie e superiori della provincia di Roma.
30 visite a luoghi di preghiera e culto delle comunità straniere presenti a Roma, con il coinvolgimento di circa 1.567 studenti.
10 incontri formativi rivolti a docenti, genitori, personale ATA e altri educatori (guide scout, catechisti, ecc…) sulle realtà religiose del territorio, con l’opportunità di visitare alcuni luoghi di preghiera e culto della città.

Complessivamente il progetto ha interessato 378 cittadini di Paesi terzi, di cui 140 donne. I moduli didattici, realizzati in 22 istituti scolastici di Roma e provincia, hanno visto il coinvolgimento di 1.567 studenti. Agli incontri formativi per docenti hanno partecipato complessivamente 190 persone.

STATISTICHE 2015

61 prog Luoghi comuni 2016

 

La ricerca Luoghi comuni, luoghi in comune è disponibile in formato pdf e, prossimamente, anche in formato ePub

Sono stati inoltre realizzati tre video relativi alle attività di progetto:

Percorsi di dialogo

Torpignattara è tutta Italia

Dialogo interreligioso a scuola

In partenariato con: CRS – Cooperativa Roma Solidarietà della Caritas Diocesana di Roma. Con la collaborazione del Dipartimento di Storia, Culture, Religioni dell’Università La Sapienza di Roma.

15 luglio 2014