JRS Europa: il Consiglio Europeo continua ad anteporre la protezione delle frontiere a quella delle persone

Il Centro Astalli condivide e fa proprio il comunicato stampa dell’ufficio europeo del Jesuit Refugee Service a seguito del Consiglio Europeo del 28 giugno.

Risultano essere deludenti gli esiti del summit che di fatto non propone soluzioni costruttive per affrontare le sfide delle migrazioni. Si chiede un profondo cambiamento della politica in materia di migrazioni in grado di garantire protezione effettiva alle persone che ne hanno bisogno.

Leggi il testo del comunicato stampa

 

 

29 giugno 2018