Giornata Mondiale del Rifugiato – “Rifugiati artigiani di pace”

In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato 2018 S.Em. Card. Mario Zenari, nunzio apostolico in Siria dialoga con Mario Primicerio, presidente Fondazione Giorgio La Pira e Paolo Mieli, giornalista e saggista, nel colloquio sulle migrazioni “Rifugiati artigiani di pace” organizzato dal Centro Astalli.

In un momento storico in cui il numero di rifugiati e sfollati non è mai stato così alto e in Europa crescono le tensioni e i timori rispetto alla gestione dei flussi migratori, si fatica a concordare un’azione comune in favore della pace, nonostante gli strumenti a disposizione della comunità internazionale. È necessario agire localmente per seminare pace globalmente, promuovere la giustizia attraverso scelte coraggiose di dialogo e riconciliazione. I rifugiati presenti nelle nostre comunità possono contribuire a questa ricerca della pace attraverso la giustizia, perché hanno subito sulla loro pelle le conseguenze della guerra e dell’ingiustizia. Insieme si può diventare, a tutti i livelli, artigiani di pace.

Assume particolare rilevanza celebrare la Giornata Mondiale del Rifugiato in un momento in cui umanità e dignità delle persone divengono secondari rispetto al tutto il resto. In memoria di quanti perdono la vita nei viaggi verso l’Europa, giovedì 21 giugno alle ore 18:30  si tiene la preghiera ecumenica Morire di Speranza  presso la Chiesa di Santa Maria in Trastevere, a cui partecipano comunità e associazioni di immigrati, rifugiati e organizzazioni di volontariato tra cui il Centro Astalli.

Invitiamo tutti a celebrare la Giornata Mondiale del Rifugiato con il CD Yayla – Musiche Ospitali presentato in occasione di una speciale trasmissione radiofonica “Musiche ospitali” in onda il 20 giugno alle ore 21.00 su Radio Rai Tre. Yayla, Musiche Ospitali è un incontro tra artisti di diverse provenienze e generi con i rifugiati per dar vita ad un viaggio musicale in cui i confini vengono superati dalla bellezza delle parole, delle note. Suoni e melodie di un Mediterraneo che ritorna ad essere mare di pace e di ospitalità.  Il CD musicale realizzato da Centro Astalli e Appaloosa Records, distribuito IRD International Records Distribution si può acquistare online a questo link.

I contenuti dell’evento

- Brochure “Rifugiati artigiani di pace”

- Discorso P. Camillo Ripamonti 

- Le foto dell’evento

- Il video integrale del colloquio “Rifugiati artigiani di pace” su Radioradicale.it

- Il nuovo numero di Servir giugno 2018

- Comunicato stampa CD Yayla – Musiche Ospitali

- Il video di presentazione di Yayla – Musiche Ospitali  

19 giugno 2018