Ero forestiero: videomessaggio di Papa Francesco ai rifugiati del Centro Astalli

In occasione dei 35 anni dalla fondazione del Centro Astalli, il Santo Padre ha voluto inviare un messaggio di saluto ed un augurio a rifugiati, operatori e volontari che nel corso degli anni hanno intrapreso insieme il cammino verso l’accoglienza e l’integrazione nei servizi del Centro. Il video è stato proiettato in una sala gremita del Teatro Argentina durante la presentazione del Rapporto annuale 2016, evento in cui si è voluta tracciare una fotografia aggiornata sulle attività che il Centro Astalli ha svolto nel corso del 2015 a Roma e nelle sue sedi territoriali in Italia. Di seguito il messaggio di Papa Francesco:

21 aprile 2016