La campagna Ero straniero consegna 85mila firme alla Camera

“Oggi si conclude la prima tappa di un percorso che continueremo a fare insieme perché l’Italia merita una nuova legge sull’immigrazione. È urgente prevedere una politica migratoria seria che affronti la presenza di migranti non più come emergenza ma come presenza strutturale e valore costitutivo delle nostre società”. P. Camillo Ripamonti, presidente Centro Astalli, a margine della conferenza stampa che si è tenuta stamane a piazza Montecitorio per la consegna delle 85mila firme raccolte, sottolinea l’importanza di un nuovo approccio alle migrazioni che bandisca definitivamente paura e razzismo e valorizzi percorsi legali di integrazione.

“Oggi ringraziamo chi ci ha sostenuto e accompagnato in questi mesi in cui abbiamo cercato di veicolare messaggi positivi e propositivi, proposte culturali, un nuovo modello di società aperta e inclusiva.

Tantissimi da ringraziare, un grazie particolare alle tante parrocchie e comunità che a Roma, rispondendo all’appello di Papa Francesco e sollecitate dalla Diocesi di Roma, hanno aderito con entusiasmo alla campagna”.

27 ottobre 2017